Macrì | Blog
347116
page-template,page-template-blog-standard,page-template-blog-standard-php,page,page-id-347116,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,macrì - segni creativi-ver-1.1.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

  Lo so che sono sotto esame, e che la sessione estiva è praticamente alle porte. Ma quando il sole comincia a cuocere, a filtrare tra le tende chiare della mia finestra, sussurrandomi all’orecchio che l’acqua del mare è già abbastanza calda per galleggiare ore e ore, lasciare che la pelle diventi prima rosata e poi di quel dorato che pare stia bene con tutti gli indumenti, allora io non posso fare a meno di uscire,...

Buongiorno!  Oggi scrivo dal letto, la mia scrivania giornaliera: è da qui che programmo viaggi, mostre e avventure. Oggi ho deciso di dedicarmi al mare. Il mare è un amore che ci si porta dentro. Credo che sia riconducibile al fatto che in gran parte siamo fatti di acqua. Forse, alcuni di noi avvertono una spinta verso il mare che parte dalle più piccole molecole del nostro corpo. E io sono una di quelle persone. Il mare...

Le prime giornate di Marzo mi danno una carica di allegria che è come ossigeno; una boccata di aria profumata di fiori dopo settimane di gelo  e naso tappato. La sessione d’esami è finalmente finita e provo una gioia immensa a guardare i libri sistemati sulla mensola, letti e riletti, studiati e ripetuti all’infinito mentre fuori pioveva e non vedevo il mare. Mi sono consolata con i musei di Napoli, con il suo cibo e...