Macrì | Il Diario di Roberta: l’amore per il mare.
350317
post-template-default,single,single-post,postid-350317,single-format-standard,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,macrì - segni creativi-ver-1.1.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Il Diario di Roberta: l’amore per il mare.

Buongiorno! 

Oggi scrivo dal letto, la mia scrivania giornaliera: è da qui che programmo viaggi, mostre e avventure. Oggi ho deciso di dedicarmi al mare.

Il mare è un amore che ci si porta dentro. Credo che sia riconducibile al fatto che in gran parte siamo fatti di acqua. Forse, alcuni di noi avvertono una spinta verso il mare che parte dalle più piccole molecole del nostro corpo. E io sono una di quelle persone.

Il mare lo vedo la mattina, appena apro la finestra e Napoli è viva sotto il mio sguardo, per finire docile e romantica nel suo mare azzurro e infinitamente poetico.

Il mare me lo porto dietro, ovunque io vada.

Nelle e sulle mie borse Macrì, c’è il mare sui suoi decori e ci sono conchiglie nascoste nelle tasche interne alla borsa. Oggi ho deciso di saltare i corsi all’università e di fuggire al mare; me lo guardo da quassù, senza pensieri.

Io, la mia borsa, il mio diario e i miei ricordi.

Il mare e il Vesuvio, sono immagini che mi porterò dentro ovunque. Questa è la borsa che ho comprato con i miei risparmi, la desideravo così tanto che quando sono entrata in negozio l’ho ammirata almeno per 15 minuti prima di acquistarla. I suoi colori, le sue sfumature, il tramonto: tutto era in linea con il romanticismo con cui io vedo Napoli quando il sole cala e si trasforma da città del sole a centro luccicante e notturno. In quei pochi minuti tutto si ferma e resta immobile in una luce surreale.

Credo che sia davvero la città più bella del mondo.

Ancora più bella visto che ho appena deciso di regalarmi delle scarpe nuove.

E sì, sono firmate Macrì.

 

Roberta          

 

AUTHOR: Erlinda
Nessun commento

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non verrá pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.